Vai al contenuto

Windows 10 Workstation di Microsoft aggiunge una killer feature: No Candy Crush

 Ora puoi rimuoverlo anche dal Menu Start?

I lettori con buona memoria ricorderanno che quando è stato lanciato Windows NT, arrivava nelle edizioni Workstation e Server Avanzato, con la maggior parte delle funzioni di un server. Non c'erano limiti alle connessioni TCP/IP, ad esempio. Proprio come il suo sviluppatore Dave Cutler intendeva.

Quando, poco dopo, i produttori Linux hanno inserito le loro distro nelle edizioni "Workstation" e "Server" era solo quello: nulla di vietava di trasformare una Workstation Linux in Server. Questo era il punto di preferenza di Unix. Ma quando Microsoft ha realizzato che la gente stava usando le edizioni Workstation da $800 come server di dipartimento, sono andati in panico, e Microsoft ha introdotto una limitazione tecnica artificiale.

Per amore della nostalgia, l'ultima volta che Workstation si è caricato suonava così. Il suono del futuro.

Alla fine degli anni '90, "Workstation" è stato superato, o comunque Microsoft ha pensato di ricordare il mercato utile di Unix. Per qualunque ragione, è stato completamente assente da ogni SKU Windows fin dall'anno 2000.

Ma non più. Lo scorso anno Microsoft ha annunciato un'edizione di windows ad alte prestazioni, "Workstation", mirato ai "Sistemi critici". È stato accidentalmente svelato sotto il nome "Windows 10 Pro per PC avanzati" – una descrizione più accurata – prima che i marketers di Microsoft avessero adottato il nome Workstation. Cosa significa questo?

C'è in realtà una serie di funzioni ad alte prestazioni in questa edizione, ed alcune sono state aggiunte nella notte tramite le Insider preview. Anche se un leopardo non mostra le sue macchie durante la notte, o dopo 18 anni. Windows 10 per Workstation ora funzionerà su macchine Xeon ed Opteron con fino a quattro CPU – una piccola parte delle migliaia supportate da Linux – e fino a 6TB di RAM. Il file system ad alte prestazioni ReFS(Resilient file system) di Windows Server è incluso, con un occhio agli utenti che usano setup RAID.

Nuova è la gestione dell'energia per i sistemi in cui la bassa latenza è importante, e dove i processi non dovrebbero essere rallentati da tecniche di conservazione della carica aggressive. E la più grossa funzione da tempo: Microsoft ha rimosso Candy Crush e altra spazzatura  consumer dal Menu Start.

O come la mette Microsoft: "Vedrai applicazioni mirate alla produttività ed alle aziende in Windows 10 Pro per Workstation anzichè applicazioni consumer e giochi. Questo è stato un dei migliori feedback condivisi con noi dai partner e dagli utenti e lo stiamo portando sul prossimo aggiornamento."

Questo vale il prezzo da solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *